Cerca
Filters
Close

Perché negli anni ’80 decidemmo di vestire le donne

Negli anni ’80 arrivò l’intuizione della prima collezione donna Gran Sasso. Inizialmente era composta da pochi pezzi, ma crebbe in fretta. Ogni giorno, imparavamo a cogliere l’essenza dello stile femminile e nasceva in noi il bisogno di disegnare modelli che caratterizzassero la personalità. Negli anni ’90 iniziammo a raccontare le storie delle “nostre” donne attraverso le modelle: bellissime sì, ma soprattutto sicure di loro stesse. Nel 1997 una giovanissima Natasha Stefanenko indossò i capi Gran Sasso con estrema naturalezza realizzando scatti che tutt’oggi coinvolgono lo spettatore.

Natasha Stefanenko per Gran Sasso

Natasha Stefanenko per Gran Sasso nel 1997

La brillante modella/presentatrice ed attrice russa, a distanza di vent’anni, è tornata a vestire i nostri capi, ma mostrando il suo nuovo lato di donna matura, consapevole di se stessa ed orgogliosa della sua famiglia.

Natasha Stefanenko e Luca Sabbioni indossano Gran Sasso

Natasha Stefanenko e Luca Sabbioni indossano Gran Sasso

Natasha Stefanenko indossa Gran Sasso

  Natasha Stefanenko indossa Gran Sasso

Nell’era della digitalizzazione tutto è diventato più semplice ed immediato. Abbiamo avuto l’occasione di iniziare collaborazioni con donne diverse e raccontare i nostri capi attraverso il loro stile. La sensuale e frizzante spagnola Conchy Copé, ad esempio, abbina la nostra t-shirt con jeans a vita alta creando un outfit casual, raffinato e femminile grazie alle scarpe con i tacchi alti.

Conchy Copè indossa Gran Sasso

Conchy Copè indossa Gran Sasso

Come non parlare anche dell’eleganza raffinata ed informale della mamma/blogger di moda Elena Tee che indossa il cappottino in maglia con la blusa bianca in seta e lino; continuando poi con il carattere eclettico di Sandra Bacci, blogger di moda ed insegnante di matematica a scuola e su Youtube, che mostra invece come abbinare il nostro cappottino in maglia ad una borsetta con le palme!

>Elena Tee indossa il cappottino in maglia blu Gran SassoElena Tee indossa il cappottino in maglia blu Gran Sasso

Sandra Bacci indossa il cappottino in maglia bianco Gran Sasso

Sandra Bacci indossa il cappottino in maglia bianco Gran Sasso

Lasciati ispirare, quindi, dai consigli di stile delle nostre influencer e scegli tra i nostri modelli evergreen i tuoi capi must-have nella collezione primavera/estate 2018!

Siate forti, audaci, spensierate, dalla sensibilità avvolgente di madre e dal coraggio di una lavoratrice dalle tante decisioni da prendere. Tutte queste sfaccettature le vediamo in ognuna delle donne che incontriamo ed oggi come ieri, vogliamo vestire. Auguri a tutte le donne!

Lascia un commento
top